In linea con il nostro pensiero abbiamo voluto creare una filiera più corta possibile che vede un’interazione diretta fra produttore e consumatore, per costruire un dialogo immediato ed uno stretto rapporto di fiducia, per questo utilizziamo esclusivamente le nostre ottime materie prime per realizzare piatti semplici e gustosi da poter proporre ai clienti e nel 2008 ci siamo riusciti, grazie all’inaugurazione del nostro Agriristoro.

Nella nostra concezione il frutto della terra e degli animali dev’essere mantenuto il più integro e genuino possibile, pensiamo che se si riesce a disporre di prodotti eccellenti bisogna cercare di alterarli il meno possibile per mantenerne il gusto intatto: per questo motivo il nostro menù rispecchia la semplicità e la stagionalità dei prodotti, non proponiamo primi elaborati, valorizziamo piuttosto le nostre carni, gli ortaggi del nostro orto ed i formaggi del nostro gregge.

Il nostro menù prevede:

ANTIPASTI, quali: i pecorini(dai più freschi come la ricotta o le caciotte ai più stagionati: 30/60/90 giorni), prosciutto crudo stagionato 24 mesi, prosciutto cotto in crosta di pane, ossocollo, ombolo, pancetta, salame sia di maiale che di pecora.
PRIMI, quali: crespelle con il prosciutto crudo ed il formaggio(prevediamo, inoltre, l’alternativa vegetariana con il formaggio ed i pomodorini sottolio o, quando disponibile, ricotta e spinaci); oppure, in base alla stagione, zuppe e minestre con gli ortaggi del nostro orto.

SECONDI, quali: salsicce, cotechini, lonza di maiale, costine, agnello, porchetta, ossocollo (in base ai tagli al momento disponibili) accompagnati da contorni di stagione

DOLCI, quali: palacinke, strudel di mele o di fichi, morbide polentine, crostate e d’estate il gelato con il latte di pecora.

Il tutto accompagnato dal fragrante pane cotto nel forno a legna e vino genuino.